MALTIGNANO – Largo ai giovani: questo è il motto che ha contraddistinto l’operato dell’amministrazione comunale di Caselle e Maltignano, che ha ideato un’iniziativa lodevole e dalla quale prendere spunto per tutto il territorio. Si è concluso  infatti alle ore 11 di questa mattina 12 febbraio, nella sala consiliare del comune di Maltignano, lo scrutinio dei voti per  l’elezione del primo sindaco del consiglio comunale dei ragazzi.

Erano presenti il sindaco del comune di Maltignano Massimo Di Pietro, l’ex sindaco  il  professor Silvio Fratini , due rappresentanti comunali Melania Peroni e Alessandro Di Luigi e due rappresentanti dell’Isc Folignano Capoluogo, la professoressa Enza Mangano e Rocco Nota.
Il candidato  eletto sindaco è stato Federico Giorgi della lista “Scuola, popolo e ambiente” con voti 45,  riportando uno scarto di un solo voto sul suo avversario  Lorenzo Alesi  della lista “Il futuro nelle nostre mani” con voti 44. Federico ha tredici anni, frequenta la seconda media nel comprensorio di Caselle di Maltignano e si ritiene soddisfatto dell’elezione.
Ambedue i candidati comunque, sono risultati espressione della volonta dei giovani alunni delle classi  terza, quarta e quinta elementari, prima, seconda e terza media., sempre del comune di Maltignano.  Il prossimo mercoledi 16 febbraio decideranno la data del primo consiglio comunale. A loro l’augurio di tutta l’amministrazione comunale con l’auspicio che partecipino attivamente sia nei momenti assembleari che di gruppo contribuendo alla crescita del territorio.

(Letto 240 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 240 volte, 1 oggi)