ASCOLI PICENO –   Due minori sono stati arrestati domenica notte  dall’ufficio Prevenzione Generale  e Soccorso Pubblico, unitamente ad una pattuglia del radiomobile dei Carabinieri, per un furto consumato nel Bar Jolly di Via De Gasperi ad Ascoli Piceno.

Alle ore 1.45 di lunedì 14 febbraio la sala operativa della Questura,  su segnalazione di un privato circa i rumori sospetti provenienti dall’interno del bar Jolli, inviava la volante sul posto, dove, unitamente  alla pattuglia dei Carabinieri, rintracciava all’interno del locale  due minori.

L’immediato intervento del personale della Polizia di Stato e dei Carabinieri consentiva di fermare i due che sono stati accompagnati in Questura.

Dagli accertamenti effettuati  si constatava l’effrazione di una macchinetta cambiamonete e lo svuotamento della stessa, nonchè l’ammanco dei biglietti della linea Arpa e dell’incasso.

La refurtiva recuperata veniva restituita al gestore del bar.

I due minori, P.C. di 17 anni residente a Folignano e S.D. di 17 anni residente ad Ascoli Piceno, dopo l’arresto sono stati affidati ai genitori così come disposto dal Procuratore della Repubblica  presso il Tribunale per i Minorenni di Ancona.

(Letto 126 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 126 volte, 1 oggi)