ASCOLI PICENO – Saranno Amos Ciabattoni e don Piero Coccia a ricevere il premio Vivi Ascoli 2010 assegnato dall’associazione Vivi Ascoli Viva ai cittadini ascolani che si distinguono per meriti etici, culturali, religiosi o imprenditoriali, ovunque operino nel mondo.

Don Piero Coccia è arcivescovo metropolita di Pesaro dal 2004, mentre Amos Ciabattoni, saggista e operatore culturale, è il presidente del Club dei Marchigiani di Roma.

La proposta, formulata dal presidente pro-tempore Walter Barboni e appoggiata dal presidente onorario Carlo Mario Nardinocchi, è stata accolta e approvata all’unanimità dall’assemblea degli associati.

Il riconoscimento sarà consegnato nel corso di una cerimonia pubblica che si terrà a Palazzo dei Capitani il 14 marzo prossimo alle ore 17, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Ascoli. Parteciperanno l’associazione La Provincia picena nel mondo, autorità civili e religiose e vari rappresentanti del mondo del volontariato e dell’associazionismo giovanile.


Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.079 volte, 1 oggi)