ASCOLI PICENO – Il programma del 150° anniversario dell’Unità d’Italia stilato dall’amministrazione comunale di Ascoli Piceno, avrà al suo interno un grandissimo momento commemorativo. A Palazzo dei Capitani, infatti, nella Sala della Ragione a partire dalle ore 11 ci sarà la consegna dell’Encomio Solenne al capitano Davide Marini reduce dalla spedizione di pace in Afghanistan. Il militare ascolano, che ad agosto compirà 32 anni e che sarà presente a Palazzo dei Capitani, ha ricevuto la Croce di Bronzo al Merito dell’Esercito per le seguenti motivazioni: Comandante di compagnia, reggeva con sapiente determinazione la grande responsabilità di un settore dell’area di operazioni considerato rifugio di forse ostili all’International Security Assistance Force. Abile pianificatore, sensibile e attento alla delicatissima situazione, riusciva a guadagnare la stima delle autorità locali e dei capi villaggio che gli consentiva di condurre le attività operative in un’area essenziale per la sicurezza della capitale afghana Kabul.
ì

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 622 volte, 1 oggi)