SPINETOLI – Per visualizzare il servizio, clicca sull’icona rettangolare a destra in basso e attendere il caricamento dello spot pubblicitario

Un nuovo parco giochi da 300 metri quadrati, all’interno dell’Oasi naturalistica La Valle di Pagliare del Tronto, realizzato assemblando materiali rigorosamente provenienti dalla raccolta differenziata. In maniera da chiudere il cerchio della filiera virtuosa fra attenzione alla natura, sostenibilità dei consumi, relax in una vera oasi della civiltà contadina e degli animali.
La Fondazione FruitAdv, assieme al Comune di Spinetoli e in collaborazione con la Picenambiente e il Bacino Imbrifero Montano del Tronto, ha promosso un progetto per dotare la riserva naturalistica di un vero Ecoparco, che vedrà la luce prima della fine dell’anno scolastico in corso.
Le classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie di Spinetoli daranno il loro contributo disegnando il loro Ecoparco all’interno di un laboratorio didattico. La Fondazione FruitAdv riceverà le idee e si impegnerà a tradurle in progettazione concreta anche con l’aiuto della Facoltà di Architettura di Ascoli, visto che l’Ecoparco sarà in totale simbiosi paesaggistica con il paesaggio rurale dell’Oasi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.486 volte, 1 oggi)