OFFIDA – “Chi vuole privatizzare l’acqua deve dimostrare di essere anche il padrone delle nuvole, della pioggia, dei ghiacciai, degli arcobaleni”: forti anche di una citazione dello scrittore Erri De Luca i Giovani Democratici di Offida hanno costituito anche nel territorio comunale il Comitato “Acqua Piceno-Riviera”.

Grazie dall’impegno dei Gd, sul tutto il territorio si stanno raccogliendo delle firme, nei confronti del Decreto Legge del 25 settembre 2009, ad opera dell’ormai ex ministro Andrea Ronchi, in materia di privatizzazione dell’acqua. “Questo Comitato – chiarisce il coordinatore Marco Pallotti – vuole tuttavia aprirsi a tutti i partiti che hanno sposato la causa e a tutti i cittadini sensibili alla stessa”.

Obiettivo primario del Comitato sarà quello del raggiungimento del quorum nel territorio comunale per le elezioni referendarie del 12 giugno e la netta vittoria del Sì. A breve si comunicheranno le iniziative di sensibilizzazione promosse dallo stesso organo e rivolte a tutta la cittadinanza.

(Letto 337 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)