ASCOLI PICENO – Il Collegio Arbitrale accoglie il ricorso presentato dall’Ascoli Calcio e annulla la penalizzazione di un punto e la sanzione di mesi due ciascuno di inibizione a carico del presidente Roberto Benigni e del dottor Massimo Collina.
Inoltre, in parziale accoglimento del ricorso proposto riduce la sanzione a carico di Roberto Benigni e di Massimo Collina da mesi quattordici a mesi dieci.

Così si è espresso il collegio arbitrale in seguito al ricorso presentato dall’Ascoli tramite l’avvocato Proietti di Roma.

Una punto che mai come ora fa sì morale, ma soprattutto classifica. L’Ascoli infatti raggiunge ora quota 36 e mette il naso per la prima volta dopo parecchio tempo fuori dalla zona retrocessione.

(Letto 289 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 289 volte, 1 oggi)