Ecco le pagelle di Ascoli – Torino 0-4
Guarna 6:
Sembra assurdo ma nulla poteva su tutti e 4 i gol ospiti. Ma neanche nessun’altro pericolo sventato
Gazzola 6: Corre fino alla fine, è un treno sulla fascia destra, anche se da lì nascono i cross per i primi due gol
Micolucci 5,5: Serata no per la difesa bianonera. Meglio del compagno di reparto. Esce per non rischiare l’ammonizione
Faisca 5: Oltre alle difficoltà che ha nel contenere gli avanti granata, è sfortunato ad inizio ripresa nello svirgolare il pallone e metterlo alle spalle di Guarna.
Marino 5: Sfortunato per il fallo subito non fischiato, colpevole invece nella seconda rete. Troppa libertà per Bianchi.
Mendicino 6: Altra dimostrazione di fiducia ottenuta, e altra prova discreta. Certo, non crea pericoli veri e propri, ma crea sconquasso con buone giocate.
Moretti 6,5: E’ lui a svegliare l’Ascoli dopo lo svantaggio, ma le sue incursioni non sono finalizzate a dovere (Capece sv).
Pederzoli 6: Solito lavoro di ordine e costruzione di manovra. Lucido fino alla fine.
Giorgi 5,5: La fascia di capitano lo spinge a dare ancora di più del solito. Trascinatore vero, anche se non sempre preciso. Come quel rigore…
Cristiano sv : Era tra i più attivi. Poi è intervenuto Rivalta… (Lupoli 5,5: chiamato a sostituire Cristiano non dimostra le sue qualità. Colpa di troppa fretta e di poca lucidità nelle giocate)
Feczesin 5,5: Regge il peso dell’attacco ma combina poco, meno di quanto ci ha abituato.
Allenatore Castori 6,5: Aveva preparato bene la gara, e dopo lo svantaggio si è visto. Poi riceve la spinta di Gasbarroni e va negli spogliatoi.

(Letto 250 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 250 volte, 1 oggi)