ASCOLI PICENO – Sospesa per un mese la licenza della discoteca Zen di Porto San Giorgio. Il provvedimento è stato emanato il primo aprile dalla Questura di Ascoli.

Il 26 marzo scorso, gli agenti del Commissariato di Fermo giunsero nel noto locale per sedare una violenta rissa che si era scatenata fra alcuni giovani. Intervennero anche i “buttafuori” del locale. Alcuni dei protagonisti riportarono delle lesioni. Un extracomunitario venne ferito da un colpo di arma da fuoco esploso nelle vicinanze della discoteca, in via Solferino.

(Letto 310 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 310 volte, 1 oggi)