ASCOLI PICENO – Un incidente spettacolare, per fortuna senza gravi conseguenze, fatta eccezione per i danni subiti dal muro esterno della chiesa cosiddetta “dei frati” all’angolo fra via Napoli e via 3 Ottobre.

Accade nel tardo pomeriggio di venerdì. Giunta allo stop, una utilitaria per cause da accertare ha sbandato, andando a finire contro i cartelli stradali all’incrocio e urtando pesantemente la recinzione esterna della chiesa, sfondando la recinzione esterna in pietra. Sotto il livello della strada, proprio nel punto in cui la recinzione è stata rotta, si trova il teatrino parrocchiale, che in quel momento era vuoto.

Tanto spavento, ma per fortuna nessun danno di rilievo alle persone.

(Letto 498 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)