ASCOLI PICENO – Saranno oltre seicento gli atleti che domenica mattina parteciperanno alla 37esima edizione della Maratonina «Cento Torri» un evento organizzato dall’Asa e dall’associazione «Li precise», in collaborazione con il Comune di Ascoli ed alcuni sponsor.

«Il numero di edizioni che si sono svolte sottolinea da solo l’importanza di questa manifestazione podistica — ha commentato l’assessore comunale allo Sport, Massimiliano Brugni — Un evento sportivo che richiama centinaia di appassionati in particolare non agonisti e che è ormai sinonimo di divertimento e di spensieratezza. L’Amministrazione crede molto in questa iniziativa, anche perchè consente di legare il discorso prettamente sportivo a quello relativo alla promozione turistica di Ascoli».

Soddisfatto anche il presidente dell’Asa Ascoli Tonino Brutti: «Sarà davvero una bellissima giornata di sport — ha detto — la Maratonina è diventata ormai una classica nel panorama podistico ascolano e coinvolgerà tutto il centro storico, visto che il percorso si snoderà nelle vie più suggestive della nostra bellissima città”.

Ci sarà una gara per la lunghezza di 15 chilometri e riservata ai tesserati Fidal, l’altra accessibile a tutti e su un percorso di soli 6 chilometri. Il raduno degli atleti è previsto per le 8.30 in Piazza del Popolo, mentre la Maratonina prenderà il via intorno alle 9.15, per concludersi con le premiazioni che si svolgeranno sempre in Piazza. Alla presentazione della maratonina hanno partecipato anche il presidente provinciale Fidal, Francesco Silvestri, i rappresentanti dell’Asa, Fabiola Simonetti e Valeriano Agostini, ed il presidente dell’associazione «Li precise», Lanfranco Coccia.

Il presidente provinciale del Coni, Aldo Sabatucci, ha detto: «E’ molto difficile organizzare delle iniziative così rilevanti in un periodo come quello che stiamo vivendo, caratterizzato da una grave crisi economica — ha detto — la Maratonina Cento Torri è cresciuta di anno in anno e per la città rappresenta un grande vanto e un punto di riferimento per tanti appassionati che aspettano con ansia questa giornata di sport e di divertimento».

(Letto 314 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 314 volte, 1 oggi)