OFFIDA -Il Pdl offidano non demorde sul  Camposanto. È stata infatti depositata un’interrogazione per sottolineare all’Amministrazione comunale e al sindaco Valerio Lucciarini le problematiche legate al degrado del Cimitero.

“Come consiglieri di minoranza – commenta il capogruppo Simone Corradetti – ci siamo occupati più volte della situazione del cimitero comunale presente nel quartiere Borgo Cappuccini, con assemblee, articoli di giornale, interrogazioni ed esposti al Prefetto di Ascoli Piceno con raccolta firme”.

A detta del Pdl, proprio nelle ultime settimane, molti cittadini si sarebbero rivolti a loro per lamentare ancora la situazione di degrado all’interno del camposanto che pare metta a rischio l’incolumità dei visitatori, soprattutto dei più anziani.

“Altre lamentele – continua Corradetti – sono giunte dalle famiglie, composte per lo più dagli anziani, che vogliono acquistare nuovi loculi, visto e considerato che al momento ci risulta che questa disponibilità scarseggia”.

Nell’interrogazione, il gruppo Pdl chiede al sindaco Valerio Lucciarini, di fare chiarezza su come l’Amministrazione comunale intenda intervenire per la ristrutturazione all’interno del civico cimitero.  Entro quali tempi  e con quale copertura finanziaria.

Inoltre i consiglieri di minoranza vorrebbero sapere se è prevista la costruzione di nuovi loculi e nel caso se si potesse quantificare la reale disponibilità alla vendita.

Corradetti invita l’Amministrazione a rispondere già nella prossima seduta utile del Consiglio comunale e comunque entro i trenta giorni, come previsto dal regolamento.

(Letto 204 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 204 volte, 1 oggi)