ASCOLI PICENO – Lunedì scorso il Sindaco Guido Castelli ha ricevuto in Comune Adriana Brandao Behar, pallavolista brasiliana e campionessa di beach volley, attualmente ambasciatrice dello sport. La Behar accompagnata dalla sua grande amica pallavolista Jackie Torelli che da anni vive ad Ascoli dove ha giocato con la locale formazione femminile di pallavolo, ha ricevuto dalle mani del primo cittadino di Ascoli, una targa di benemerenza e un libro sulla storia della città.

Alla cerimonia di consegna della targa erano presenti anche l’assessore allo sport Massimiliano Brugni, il presidente provinciale del Coni Aldo Sabatucci e l’arbitro internazionale di volley, l’ascolano Fabrizio Pasquali.

Questa atleta è entrata nel Guiness dei primati in coppia con Shelda Bedè come la giocatrice più vincente nella storia del beach volley. Anzi, dal 2010 Adriana Brandao Behar è entrata a far parte della Hall of Fame, la Galleria dei personaggi sportivi più importanti del mondo. La Behar ha vinto 33 tornei vincendo 1.101 partite su 1.452 disputate in 12 anni di carriera. Ha vinto due mondiali (1999 e 2001), un argento (2003) e un bronzo (1997). Ha vinto due argenti alle Olimpiadi (Sydney 2000 e Atene 2004). Ora lavora nel comitato brasiliano per l’organizzazione delle Olimpiadi del 2016.

(Letto 467 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 467 volte, 1 oggi)