ASCOLI PICENO –  Il Cavaliere del Lavoro Architetto Pietro Santarelli, notissimo imprenditore Ascolano, che ha ottenuto il riconoscimento di Grande Ufficiale dell’O.M.R.I. dal Presidente della Repubblica su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, ha ricevuto il diploma e le insegne dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana dalle mani del Sottosegretario  di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri,  dottor Gianni Letta, nel corso di una solenne cerimonia che si è svolta ieri in uno dei saloni d’onore di Palazzo Chigi.

Pietro Santarelli ha conseguito l’alta onorificenza per i suoi altissimi meriti sia come imprenditore – i cui interessi si estendono in diverse regioni italiane – nel campo dell’edilizia residenziale, industriale, commerciale, delle infrastrutture e delle energie rinnovabili, che per il suo impegno nell’associazionismo professionale e sociale nonché per la sensibilità verso il problema della formazione dei giovani, testimoniata  dalla costante collaborazione con l’Università di Camerino a favore della facoltà di Architettura di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)