MONSAMPOLO DEL TRONTO – Un lungo braccio di ferro che si avvia alla conclusione quello tra i lavoratori e i dirigenti della Equipe Spa: “La Rappresentanza Sociale Unitaria di Equipe Spa accoglie con soddisfazione il ripristino ad opera di Equipe spa e l’impegno di quest’ultima a riprendere il pagamento delle competenze mensili nei termini usuali. In ogni caso, si tiene a sottolineare che tutti i dipendenti lavoratori interessati, nonostante la unilaterale sospensione del pagamento delle spettanze dovute, hanno costantemente prestato la propria opera con il massimo impegno, fruendo solamente delle strette pause previste dal contratto collettivo nazionale di lavoro mai venendo meno ad un ritmo di lavoro più che sostenuto, nei turni nelle 24 ore da sempre”.

Continua la nota: “Si tiene dunque a smentire l’assunto secondo il quale la produzione sarebbe calata per il fatto imputabile alla forza lavoro e si auspica che le decisione della Direzione Equipe spa di tornare sui propri passi sia stata dettata da autentico senso di responsabilità e non da scelte umorali o, peggio, di opportunismo. La Rsu Equipe Spa, infine si dichiara disposta a rinegoziare il contratto integrativo aziendale, sottolineando che in ogni caso non tollererà scelte unilaterali ed imposizioni di sorta”.

(Letto 593 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 593 volte, 1 oggi)