ASCOLI PICENO – Risate, folclore e  una compagnia teatrale ormai collaudata: mettete insieme questi tre elementi e siete pronti per applaudire “La spòsa finda“.

La compagnia teatrale Gente Nostra presenterà, venerdì 29 aprile, alle ore 21, presso il Palafolli di Ascoli Piceno,  una commedia in tre atti in lingua ascolana  curata e diretta da Guido Mosca.

Liberamente ispirata ad un vaudeville francese dell’800, una pièce ricca di spunti comici e colpi di scena dove sul palco si muoveranno personaggi bizzarri come preti dalla vocazione un po’ incerta, donne e bambole, un inventore bislacco e geniale e poi ancora servi padroni maschere e automi, in un incontro-scontro di figure vere e finte, collocate sulla scena a condividere e a. partecipare con la loro voglia di ascolanità.

Le prevendite sono state aperte lo scorso 11 aprile, presso la biglietteria del Teatro Ventidio Basso e la biglietteria del Palafolli al prezzo unico di 12 euro.

(Letto 193 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 193 volte, 1 oggi)