ASCOLI PICENO – Nella notte tra il 29 e il 30 aprile nel corso dei servizi di controllo legati al fenomeno delle “stragi del sabato sera”, la Sezione Polizia Stradale di Ascoli Piceno diretta da Maurizio Collina ed in particolare quello del Distaccamento di Amandola ha provveduto al controllo di oltre 100 conducenti per la guida in stato di ebbrezza, nella zona compresa tra Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio.
Nel corso di tali servizi sono state riscontrate 11 violazioni all’art. 186 del Codice della Strada per la guida in stato di ebbrezza, di cui 5 di carattere penale e 6 di fascia meno elevata e quindi amministrative.
Sono state nel complesso elevate anche 6 violazioni al Codice della Strada, sottratti 132 punti ai conducenti, ritirate11 patenti di guida .

(Letto 416 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 416 volte, 1 oggi)