CASTEL DI LAMA – In questi giorni si sta svolgendo presso la facoltà di architettura di Ascoli Piceno il workshop “Coast 2 Coast” nel quale gli studenti ascolani e gli studenti dell’università di California State University stanno elaborando nuove strategie architettoniche per migliorare un tessuto urbano particolarmente caro alla popolazione lamense, l’area di Casette che si trova nella frazione di Sambuco.

Venerdì sera l’amministrazione comunale di Castel di Lama ha voluto incontrare questi giovani architetti, vedere cosa pensano e soprattutto conoscere le loro idee progettuali.

Questo lavoro è stato molto apprezzato dall’amministrazione perché i risultati della collaborazione potranno favorire lo sviluppo di idee giovanili e all’avanguardia finalizzati alla realizzazione di una “zona Casette” non più luogo nostalgico ma centro urbano moderno, vivo e capace di rispondere alle molteplici esigenze delle nuove generazioni.

Afferma il Comune lamense in una nota: “La collaborazione tra le Università di Camerino e della California, che continuerà anche in futuro, rappresenta solo una delle numerose iniziative che l’Amministrazione comunale di Castel di Lama intende favorire e stimolare per promuovere il territorio lamense e per realizzare anche un progetto di cittadinanza attiva europea ed internazionale, punto di riferimento per l’interscambio culturale ed economico-commerciale tra popoli diversi.

(Letto 924 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 924 volte, 1 oggi)