E’ stata rinviata al 25 maggio, ore 16,30, l’udienza di discussione presso il Tnas, del settimo punto di penalizzazione inflitto all’Ascoli Calcio. L’udienza, prevista originariamente per la giornata di oggi, è stata posticipata su istanza della Figc, dopo la presentazione ‘di memoria aggiunta‘ da parte della difesa della società bianconera. La Corte di Giustizia Federale, così, ha termine fino a mercoledì 25 per presentare una memoria di replica.

Considerato che pochi giorni dopo, ovvero domenica 29, si disputerà Ascoli-Triestina nell’ultima giornata di campionato, è da considerare come una vera e propria corsa contro il tempo quella della società per riavere indietro il settimo punto di penalizzazione.

(Letto 179 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 179 volte, 1 oggi)