ASCOLI PICENO – Una suggestiva cerimonia si terrà sabato 28 maggio alle ore 21 presso il campo “Squarcia” per la premiazione della scuola secondaria di primo grado “Massimo D’Azeglio”, vincitrice del concorso nazionale organizzato dalla Federazione Italiana Giochi Storici.

Il concorso, dal titolo “Valorizzazione della manifestazione storica della mia città” (che ha avuto anche il Patrocinio del Ministero dell’istruzione, della ricerca e dell’università) ha, infatti, visto classificarsi al primo posto proprio l’istituto scolastico ascolano grazie ad un elaborato che ha consentito agli studenti di esprimersi dal punto di vista creativo legando un’idea innovativa ai valori della tradizione locale.

Alla cerimonia saranno presenti il presidente della Figs, Carlo Capotosti, e il sindaco di Ascoli, nonché presidente dell’Ente Quintana, Guido Castelli.

Intanto giovedì 26 maggio al teatro Ventidio Basso, i ragazzi del laboratorio di drammatizzazione della scuola media “D’ Azeglio” hanno dato vita allo spettacolo musicale “Anice d’Amore” utilizzando, per l’allestimento di alcune scene, anche i costumi storici della Quintana.

(Letto 634 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 634 volte, 1 oggi)