ASCOLI PICENO – La street art fa capolino nel progetto Ascoli 21: Restart S.r.l., azienda proprietaria dell’ex complesso industriale della Sgl Carbon e che investirà nella bonifica del sito, ha indetto per domenica 5 giugno un concorso decorativo rivolto ai talenti del graffito della provincia di Ascoli Piceno. L’evento si terrà in Via Piemonte (chiusa al traffico per l’occasione) dalle ore 17:00 alle 21:00.

L’iniziativa è stata ideata come momento di aggregazione artistica volta a valorizzare la street art come veicolo di rivalutazione per l’area Ascoli 21. I giovani writers ascolani sono chiamati a liberare la loro creatività in un’occasione di sana e divertente rinascita artistica per la città e per un’area di archeologia industriale, degradata, che può essere il polmone futuro di una vera e propria Ascoli 2, che si intende realizzare innovativa e tecnologica.

Il tema del concorso sarà “il Futuro” inteso come portatore di nuova vita ad un luogo abbandonato: ai partecipanti sarà chiesto di realizzare un graffito su pannelli rimovibili di compensato. Tutti i materiali di consumo saranno forniti da Restart.

“Ascoli 21 è un progetto pensato per gli ascolani che guarda al futuro e l’Amministrazione comunale investe particolarmente su questo aspetto”, afferma Guido Castelli, sindaco di Ascoli Piceno, che presenzierà all’evento. “Abbiamo scelto di patrocinare quest’iniziativa proprio perché punta a coinvolgere attivamente la popolazione più giovane nella riqualificazione dell’area dismessa: mi auguro che i giovani talenti ascolani accolgano l’iniziativa con entusiasmo”.

“Siamo convinti che arte, sogno, progetto e impresa possano coesistere”, afferma Francesco Gaspari, presidente di Restart. “Seguendo questa visione abbiamo indetto questo concorso e progettato una serie di iniziative per coinvolgere la popolazione e trasformare i desideri dei cittadini in un progetto concreto”.

Le opere realizzate saranno valutate da una giuria di esperti: Barbara Tomassini (CNA- Presidente Sezione Artigianato Artistico e Tipico), Alessandro Zechini (Docente di discipline pittoriche presso il Liceo Artistico Statale “O. Licini” di Ascoli Piceno), Fabiola Silvestri (telereporter di Quintarete), Fabio Tardini (Presidente della Commissione Cultura di Confindustria Ascoli Piceno) e Francesco Gaspari (Presidente di Restart S.r.l.).

I graffitari non saranno gli unici artisti ad arricchire l’evento con le loro performance. Due ospiti d’eccezione contribuiranno a creare un’atmosfera d’eccezione: il DJ Set di Totorima produrrà il mix musicale ideale per il contest, e Kenzie Kenzei presenterà e commenterà la competizione.

L’artista (o il gruppo di artisti) che sarà nominato vincitore riceverà in premio un kit di spray di alta qualità.

Per ulteriori informazioni si rimanda al regolamento del concorso sul sito Ascoli 21:

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 187 volte, 1 oggi)