ASCOLI PICENO – Contro le psicosi da batterio killer il Mercato di Campagna Amica Ascoli Piceno apre anche il pomeriggio per consentire ai cittadini di portare in tavola frutta e verdura sicure, sane e di qualità, rigorosamente made in Piceno.

I produttori del farmers market di via Terenzio Mamiani, zona Monteverde, a Porta Romana, hanno deciso di effettuare un’apertura pomeridiana tutti i mercoledì, a partire dall’8 giugno. L’orario andrà dalle ore 15 alle ore 20. Un’occasione, sottolinea Coldiretti Ascoli, per assicurarsi prodotti sicuri e al giusto prezzo, specie in un momento in cui la psicosi da batterio killer rischia di privare i cittadini di alimenti fondamentali per la propria salute, peraltro senza alcuna motivazione, visto che i prodotti italiani sono garantiti al cento per cento. Oltre a frutta e verdura, nel farmers market promosso da Coldiretti si possono trovare anche carne bovina e di agnello certificata marchigiana, conserve e confetture, formaggi, salumi, olio extravergine di oliva, vini Doc Rosso Piceno, Offida Pecorino. Otto i produttori presenti: Marco Ranelli di Ascoli, La Vergara di Castel di Lama, I Sapori dei Monti di Massignano, Antonio Ricciotti di Ascoli, Azienda Agricola Le Casette di Rotella, Pasquale Cappella di Monteprandone, Piero Geminiani di Montalto e Mauro Stoppo, sempre di Montalto. Nel 2010 sono stati 190mila i cittadini marchigiani che hanno fatto la spesa in uno dei 29 mercati degli agricoltori attivati dalla Coldiretti in regione, per un giro d’affari stimato in 1,4 milioni di euro.

(Letto 140 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 140 volte, 1 oggi)