ASCOLI PICENO – L’immagine della Quintana di Ascoli farà da cornice, nei prossimi giorni, ad alcuni importanti eventi cittadini. Il primo in programma è quello che si svolgerà giovedì alle 17:00 al giardino del palazzo comunale, in occasione dell’arrivo in città di alcuni giornalisti in rappresentanza della stampa estera. Ad accoglierli, infatti, oltre al sindaco di Ascoli – nonché presidente dell’Ente Quintana Guido Castelli – e al direttore dei civici musei Stefano Papetti, ci sarà anche una delegazione della Quintana composta da alcuni figuranti, due valletti con il gonfalone del gruppo comunale e dalla piccola squadra degli sbandieratori con i musici del Sestiere di Porta Romana.

Il secondo evento in programma, invece, sarà quello che si terrà domenica 12 giugno alle 16:45 in piazza Matteotti, in occasione della “Giornata mondiale del donatore di sangue” organizzata dalla sezione di Ascoli dell’Avis. Anche in questo caso, una delegazione della Quintana interverrà alla manifestazione cittadina con un gruppo di figuranti, il gonfalone del gruppo comunale e la piccola squadra degli sbandieratori con i musici del Sestiere di Porta Solestà.

Infine, l’ultimo impegno in programma sarà quello di domenica 26 giugno con la cerimonia per l’elettrificazione della tratta ferroviaria Ascoli-Porto D’Ascoli. Alle 12:00 una delegazione della Quintana con alcuni figuranti, due valletti del gruppo comunale con il gonfalone e la piccola squadra degli sbandieratori con i musici del Sestiere di Porta Tufilla, accoglierà i passeggeri della tratta che da Porto D’Ascoli farà capolino ad Ascoli. Oltre al presidente della Provincia, Piero Celani, il sindaco Guido Castelli, il treno ospiterà sindaci, autorità locali ed ospiti che saliranno lungo il percorso.

(Letto 206 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 206 volte, 1 oggi)