ASCOLI PICENO – Verrà inaugurata oggi, venerdì 10 giugno, alle ore 18.00, presso il forte  Malatesta, la mostra “Donne, storia di merletti e antiche tessiture – L’eccellenza creativa nel manifatturiero Piceno”.

La rassegna, curata da Clelia Traini, propone oltre 500 pezzi tra pizzi, trine, quadri  e telai che vanno dal XVI secolo ai giorni nostri.

Un interessante spaccato del manifatturiero Piceno accanto a pregevoli pezzi provenienti anche da Francia, Belgio, Inghilterra e Irlanda.

La mostra, al cui allestimento hanno collaborato anche gli studenti dell’Istituto d’Arte Licini e dell’Ipsia Sacconi,  è stata sostenuta dal  Comune di Ascoli Piceno, dalla Provincia di  Ascoli Piceno e dalla  Camera di Commercio ed è considerata evento top 2011 della Regione Marche.

Oltre alle autorità cittadine saranno presenti anche diversi rappresentanti della stampa nazionale dedicata al settore.

(Letto 241 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 241 volte, 1 oggi)