ASCOLI PICENO – E’ ormai alle porte il referendum dell’ 12 e 13 giugno. In quest’ultimo giorno di campagna elettorale è proprio il Pd ad “alzare la voce” e pronunciare le ultime parole riguardo ai  quesiti referendari sul nucleare, sulla privatizzazione delll’acqua e sul legittimo impedimento. L’invito del Partito Democratico è innanzitutto quello di recarsi alle urne, indipendentemente dall’appartenenza ideologica e dallo scarso risalto dato dai media nazionali per garantire un futuro e una prospettiva migliore al paese e al territorio.

Deve essere un voto per la vita – sottolinea il Segretario provinciale del Pd, Antimo Di Francesco –  dobbiamo sostenere con forza questa campagna anche con l’aiuto delle organizzazioni territoriali”.

Sono state tante le riflessioni fatte in materia di nucleare e di gestione delle risorse idriche, dall’esempio della Germania che ha deciso di sostituire  il nucleare con gli impianti eolici e fotovoltaici, alla Francia e all’Olanda che hanno fatto marcia indietro sulla privatizzazione dell’acqua per finire con l’allarme contro il nucleare lanciato dal Papa in virtù di ciò che sta accadendo nella centrale di Fukushima.

“Bisogna riscoprire il bene comune delle nostre risorse idriche – evidenzia Emidio Mandozzi, Capogruppo del Pd – noi del Piceno siamo fortunati ad avare un’acqua di ottima qualità a prezzi contenuti e non come alcuni Comuni siciliani dove l’acqua è pessima ed ha costi di gestione triplicati rispetto a noi”.

Non è mancato inoltre l’intervento dell’assessore regionle del Pd, Antonio Canzian, che ha rivolto  un plauso alla maggioranza per il “retro -front” del governo  sul Decreto Ronchi che di fatto dava il via libera alla privatizzazione dell’acqua. Una marcia indietro in linea con la proposta di legge presentata lo scorso novembre dal Pd ispirata alla legge Galli che assegna alle autorità regionali e locali la gestione delle risorse idriche lasciandole quindi pubbliche senza alcun bisogno di privatizzazione.

Votare quattro sì al referendum, è questo l’auspicio dei rappresentanti del Pd.

(Letto 192 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 192 volte, 1 oggi)