ASCOLI PICENO – “A scanner darkly” di Richard Linklater,  il premiatissimo “Il divo” di Paolo Sorrentino e “Il profeta” di Jacques Audiard: solo alcuni dei titoli della programmazione di giugno del Cineforum all’Annunziata.

A partire da lunedì 13 giugno, alle ore 22 partirà una bella iniziativa gratuita per tutti i cinefili:  un interessante CineForum estivo presso il complesso universitario, nel suggestivo scenario della Fortezza Pia.

Il primo film proiettato sarà il sogno digitale di Richard Linklater:  Fred Arctor è un agente della narcotici nascosto dentro una tuta disindividuante e infiltrato in un gruppo di consumatori abituali di Sostanza D, un acido che brucia il cervello e provoca allucinazioni. L’“oscuro scrutare” di  Linklater ripropone la sperimentazione estetica di “Waking Life”, il suo precedente film girato come un normale live action e poi ritoccato con l’animazione grafica.

Il cast in carne e ossa, capitanato dall’ex hacker Keanu Reeves, viene ripreso dal vivo e successivamente trasformato in disegno animato sullo sfondo mosso dal rotoscope, una tecnica che permette di ottenere un movimento animato a partire da un filmato reale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 389 volte, 1 oggi)