ASCOLI PICENO – Appassionante recital in onore della canzone napoletana venerdì 17 giugno ore 21 presso l’Auditorium della Carisap, eseguito dagli alunni della scuola di musica “Le Arti”, diretta dal maestro Fabio Ercoli.

Le giovani promesse, allievi della classe di canto della Professoressa Margherita Calia, si esibiranno in brani composti da noti autori e cantautori della tradizione napoletana classica, popolare e contemporanea, da Renato Carosone a Totò, Denza, Pino Daniele e molti altri.

“L’idea nasce dalla constatazione, maturata nel corso della mia formazione musicale, che la canzone napoletana, pur nella sua semplicità, arriva direttamente al cuore delle persone e riesce a tirare fuori l’anima di chi la esegue, per questo ho voluto che anche dei ragazzi giovani, alcuni dei quali giovanissimi e un po’ diffidenti verso un tipo di musica a loro ignoto, si cimentassero in un genere da loro apparentemente distante, la cui difficoltà sta appunto nello spogliarsi da tutte le inibizioni e darsi completamente al pubblico, ovviamente nei limiti delle possibilità di ognuno, del percorso di studi e del contesto in cui ci si trova ad esibire”, spiega l’insegnante di canto moderno Margherita Calia.

(Letto 375 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 375 volte, 1 oggi)