OFFIDA – Giunta alla sua quarta edizione, prenderà il via venerdì 17 giugno per concludersi domenica 26 giugno, la dieci giorni no-stop della festa de l’unità del Partito Democratico di Offida,  presso la zona impianti sportivi.

Appuntamento ormai consueto per la vita politica del “Paese del Sorriso” e per il panorama politico provinciale dato che si tratta della festa più lunga del territorio che quest’anno ha come tema l’Unità d’Italia, una sorta di festeggiamento per il suo “compleanno”.

Un calendario che conta 10 giorni intensi ed importanti per la comunità, eventi politici, culturali, giochi tra quartieri e buona cucina.

Calcetto, Beach Volley, Tiro alla fune, gara di briscola, corsa coi sacchi, torneo di scacchi, wii, gara di karaoke, calci di rigore, basket, quizzone finale ed un gioco a sorpresa che verrà comunicato solo giovedi 23 giugno; questi i giochi con la quale si scontreranno i quartieri di Offida (Centro Storico – Fuori Porta, Cappuccini, Madonnetta, Borgo Miriam – Grifoli, Santa Maria Goretti, San Lazzaro, Lava, San Barnaba).

Seguiranno i dibattiti sulla Provincia di Ascoli Piceno e le opportunità mancate di un bilancio in perdita, sull’articolo 1 comma 1 della Costituzione Italiana, sull’associazionismo, sulle politiche sociali del territorio comunale, sull’attività venatoria, sulle prospettive dei comuni e sulla precarietà; tema scottante per la crisi che si sta attraversando, un dibattito proposto dai giovani democratici dove tra gli invitati parteciperà anche Fausto Raciti, segretario nazionale dei GD.

Tutte le sere sarà presentato un menù diverso a partire dalle ore 20, e per i più piccoli sarà possibile divertirsi con dei coloratissimi giochi gonfiabili.

All’interno della festa sarà inoltre allestita la mostra fotografica sul tema “Acqua Bene Comune” organizzata dai giovani democratici della provincia di Ascoli Piceno.

“Il Partito Democratico – conclude il sindaco Valerio Lucciarini,  – dovrà continuerà ad essere il principale protagonista attraverso l’usuale costruttivo dibattito e azione propositiva nei confronti del governo amministrativo del nostro Paese. Tale caratteristica, che ha sempre contraddistinto il nostro Partito, e che si è espressa anche nelle feste de l’unità del PD, ne ha fatto un punto di riferimento a livello comunale e territoriale. Vi aspettiamo numerosi, come ogni anno, anzi di più”.

L’Amministrazione comunale ringrazia tutti gli sponsor che hanno permesso di mantenere viva questa festa che ormai per Offida è una tradizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 529 volte, 1 oggi)