SPINETOLI – Edifici in abbandono ed occupati abusivamente: giovedì i Carabinieri hanno controllato un casolare vicino alla superstrada, sorprendendo nove cittadini rumeni con un’età compresa fra i 25 e i 30 anni. All’interno delle auto di grossa cilindrata che possedevano sono state rinvenute delle armi bianche: grandi coltelli a serramanico, bastoni e mazze da baseball. Tre di loro sono stati denunciati per possesso di armi, tutti sono stati sottoposti ad accertamento fotodattiloscopico e tre di loro risultavano già pregiudicati e gravati da un decreto di espulsione dalla Procura di Ascoli.

(Letto 198 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 198 volte, 1 oggi)