ASCOLI PICENO – E’stata prorogata al 30 giugno 2011 la scadenza del concorso “I Colori delle Donne” indetto dalla Provincia, inizialmente fissata al 31 dicembre del 2010. Lo comunica l’Assessorato provinciale alle Pari Opportunità che, insieme alla Commissione provinciale Pari Opportunità e, in collaborazione con la “Librati Editrice”, promuove da anni la qualificata iniziativa.

Si ricorda che la partecipazione al concorso è gratuita ed aperta a tutte le donne di qualsiasi nazionalità, cultura ed etnia. I racconti e le poesie dovranno essere scritti in lingua italiana e non dovranno superare la lunghezza di 6 cartelle con un massimo 30 righe per ogni cartella.

Le categorie in gara sono tre: la prima dedicata alle donne oltre i 36 anni, la seconda riservata alle giovani di età compresa tra i 15 e 35 anni, infine la terza, che consiste in una menzione speciale dedicata alla poesia o prosa più attinente al valore dell’8 marzo o sulla “violenza di genere”, aperta anche alle giovani.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici dell’Assessorato alle Pari Opportunità al numero 0736 277512 o visitando il sito internet www.provincia.ap.it/polsoc o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: antonella.nespeca@provincia.ap.it.

“Si tratta di un ulteriore periodo di tempo utile per tutte le interessate e autrici di prendere parte a una manifestazione che intende far risaltare e far conoscere le mille sfumature dell’universo femminile attraverso elaborati e opere di grande significato e valenza” sottolinea l’Assessore provinciale alle Pari Opportunità Pasqualino Piunti

(Letto 201 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 201 volte, 1 oggi)