ASCOLI PICENO – Il presidente della Provincia Piero Celani ha ricevuto oggi pomeriggio, a Palazzo San Filippo, S.E. l’Ambasciatrice in Italia per la Repubblica del Sud Africa Mrs. Thenjiwe E. Mtintso. Erano anche presenti il presidente del Consiglio provinciale Armando Falcioni e l’assessore alle Attività produttive Bruno Gabrielli a testimonianza dell’interesse per le prospettive di collaborazione  del Piceno con l’economia del Sudafrica che è la più sviluppata del continente africano e produce da sola oltre un terzo del reddito continentale.

L’alto rappresentante diplomatico era accompagnato  da rappresentanti del Consorzio IGGP (Italian Group For Global Partnership) e dello Studio Ruffini, partner del Consorzio IGGP, che stanno lavorando per un percorso di cooperazione tra le imprese marchigiane e quelle del Sud Africa, private e governative. Il 30 giugno si svolgerà, infatti,  ad Ancona una convention per far conoscere il Sud Africa alle Istituzioni e agli operatori economici delle Marche e l’Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno è stata invitata a partecipare favorendo contatti con le imprese interessate del territorio.

“Il nostro obiettivo ha detto l’ambasciatrice –  è quello di rafforzare i legami tra le realtà amministrative locali del nostro paese e quelle italiane per costruire rapporti di cooperazione soprattutto nel campo della  formazione e del  konw how dove il nostro Paese deve  ancora crescere molto.

Il presidente Celani si è detto disponibile a prendere contatti con la Camera di Commercio  per individuare possibili aziende interessate “a cogliere una qualificata opportunità per prendere contatti con la realtà economica del grande Paese africano che possiede ingenti risorse in termini di materie prime e può quindi costituire un ulteriore e valido veicolo di sviluppo per il sistema produttivo locale. ”

(Letto 141 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 141 volte, 1 oggi)