SPINETOLI – Grande attesa per il ‘5° giro dei Colli ascolani in Fiat’ , secondo anno consecutivo per Spinetoli, che comincerà domenica 26 giugno. Alle 8:30 i partecipanti, provenienti da Marche ed Abruzzo, si incontreranno nella piazza antistante il supermercato ‘Conad’ di Pagliare del Tronto dove si intratterranno per un paio di ore; il tempo necessario per offrire al pubblico pagliarano l’imperdibile spettacolo di ben 45 modelli Fiat, a partire dagli anni ’20 fino agli anni ’70.

Dalle 10:30 in poi comincierà un vero e proprio tour attraverso i suggestivi scenari dei Colli ascolani: Spinetoli, Castorano, Colli del Tronto, Castel di Lama saranno le tappe del percorso, per poi arrivare alle 11:30 all’ Oasi La Valle per un piacevole aperitivo, curato ad arte da Graziano, Monica ed Ilaria del Bar ‘Road House’ di Pagliare ed offerto dall’amministrazione Comunale di Spinetoli. Alle 13:00 tutti a pranzo presso il ristorante ‘ Il Morrice’ di Pagliare del Tronto e dopo il succulento intervallo gastronomico, verso le 16:00 circa, sarà il momento dei saluti finali e della chiusura dell’evento.La Manifestazione è Organizzata dal ‘ Registro Fiat Italiano‘, il ‘Club Antiche Ruote’ (federata all’Automotoclub Storico Italiano)e con il patrocinio del Comune di Spinetoli.

Qualche indiscrezione in più sulla manifestazione rilasciata Fabrizio Ciarma del ‘Club Antiche Ruote’, che insieme a Giulio Ficcadenti, Assessore al turismo del Comune di Spinetoli ed Il dott. Severino Lucchetti, referente per le Marche del ‘Registro Fiat Italiano’, annunciano ufficialmente l’evento giovedì sera all’interno del Ristorante ‘ Il Morrice’: ” l’auto più antica presente – dichiara Ciarma – sarà una Fiat 501 Torpedo che è rimasta in Svezia fino a 3 anni fa. L’auto è stata acquistata successivamente dall’ascolano Agostino Mercantini. Un’auto storica che ha avuto solo due proprietari. Inoltre – conclude – ci sarà anche una Fiat Topolino Barchetta guidata da un allegro aquilano di ben 77 anni”.

Il dott. Lucchetti esprime profonda soddisfazione per una manifestazione autorizzata ufficialmente dallo storico Registro Fiat Italiano, mentre L’assessore Ficcadenti conclude ringraziando lo staff del Ristorante ‘Il Morrice’ per la collaborazione, ed in particolare i rappresentanti del ‘Registro Fiat Italiano’ ed il ‘Club Antiche Ruote’, da sempre attivi in questo tipo di manifestazioni che riscuotono un successo crescente nel tempo tra gli appassionati e non solo.

(Letto 575 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 575 volte, 1 oggi)