ASCOLI PICENO – L’Ascoli Calcio ha comunicato attraverso il proprio sito internet che “in data odierna è stata formalizzata la rescissione consensuale anticipata del contratto che legava la società bianconera all’attaccante Arturo Lupoli fino al 30 giugno 2013”.

La società ha ringraziato il giocatore per l’impegno mostrato in questi anni augurandogli i migliori successi professionali e personali.

Arturo Lupoli ha giocato due stagioni in bianconero. Arrivato con la fama di nuovo “golden boy”, l’attaccante toscano però non sempre si è mostrato all’altezza delle proprie credenziali. Ma aldilà di questo ha sempre messo in campo il massimo impegno, contribuendo comunque in maniera importante alla salvezza della scorsa stagione e a quella ancor più incredibile di quest’anno. Un’impesa, quella ottenuta con mister Castori in panchina, che dà comunque un valore aggiunto a tutti coloro che hanno contribuito a conquistarla.

L’ingaggio di Lupoli era però troppo elevato per le casse bianconere, alle prese con una situazione finanziaria a dir poco delicata.

(Letto 399 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 399 volte, 1 oggi)