OFFIDA – Venerdì mattina ha l’oro in bocca, per l’Italia in questi Europei di Ciclismo juniores e under 23. L’italiana Rossella Ratto ha vinto la gara a cronometro nella categoria donne junior.

Dopo lo splendido oro conquistato giovedì da Alberto Bettiol, la 17 enne di Vertova (Bergamo) ha vinto infatti la gara a cronometro riservata alle atlete junior coprendo la distanza di 15 km da Acquaviva Picena ad Offida, in 21’45”89 alla media di km 41,351.

L’azzurra ha battuto un’avversaria francese ed un’atleta russa, Mathilde Favre e Svetlana Kashirina rispettivamente di 12 e 15 secondi.
Quarta si è classificata l’altra azzurra Maria Giulia Confalonieri. La terza azzurra in gara si è piazzata al quindicesimo posto con un ritardo dalla vincitrice di 1’38”.

NEL POMERIGGIO UN ORO FRANCESE Nel pomeriggio si è disputata anche la gara a cronometro maschile under 23. Prima piazza per il francese Yoann Paillot, seguito sul podio dal lussemburghese Bob Jungels e dal norvegese Vegard Stake Laengen

(Letto 547 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 547 volte, 1 oggi)