ASCOLI PICENO – Nella notte tra il 13 e il 14 luglio, sono comparsi in giro per Ascoli fantocci impiccati ai lampioni, sui cavalcavia e sui ponti cittadini, e manichini-salme sotto le logge di Piazza del Popolo.

La singolare iniziativa è di Casa Pound, movimento giovanile di estrema destra che vuole denunciare gli effetti gravissimi della crisi sui cittadini e rilanciare la proposta di legge del mutuo sociale, a tutela del diritto alla proprietà dell’abitazione “senza prestiti e senza banche”.

Il tema sarà al centro del convegno in programma sabato 16 luglio al Polo S. Agostino di Ascoli, nell’ambito della festa di Casa Pound Italia Marche, che prevede anche momenti di sport, cultura e musica. Interverranno, oltre ovviamente al presidente dell’associazione, Gianluca Iannone, il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, e l’assessore allo sport, Massimiliano Brugni.

(Letto 259 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 259 volte, 1 oggi)