ASCOLI PICENO – Continua la costruzione del nuovo Ascoli da parte del ds Adriano Polenta. Dopo il ritorno di Romeo e l’arrivo di Beretta, entro la settimana sono attese le firme di altri giocatori.

Il primo ad arrivare a vestire la maglia bianconera sarà probabilmente Louisse Eloumu Parfait, mediano camerunense di proprietà del Genoa. Parfait, classe ’90, ha giocato l’ultimo anno nel Crotone (11 presenze), ma Castori lo conosce bene avendolo avuto nel Piacenza nel 2009. Attualmente è nazionale Under 23 del Camerun. Dovrebbe arrivare in prestito, o al massimo in comproprietà, già nelle prossime ore.

Altro giocatore che potremmo, con tutta probabilità, vedere all’opera sul manto del Del Duca sarà il centrale di difesa classe ’86 Sinisa Andelkovic: nazionale sloveno e dotato di ottimo fisico (1,86 m per 82 kg) da gennaio è di proprietà del Palermo, nel quale, però, ha trovato poco spazio lo scorso campionato (7 presenze). Per questo, arriverebbe ad Ascoli ben volentieri, come ha anche confermato il suo procuratore Amir Ruznic: “L’affare credo che si farà. L’Ascoli lo vuole fortemente e per lui è un’opportunità per poter giocare con continuità”. Riguardo le formule del trasferimento, si vagliano le stesse ipotesi che per Parfait.

Infine, c’è da segnalare l’interesse del club bianconero per l’esterno atalantino Nicola Madonna, per il quale, però, c’è anche il Grosseto. Ancora nessuna offerta, invece, per i ‘big’ Guarna e Gazzola. Su quest’ultimo si sta muovendo con insistenza il Padova.

Intanto, prosegue a ritmo di doppie sedute il ritiro della squadra a Cascia. Domani prima amichevole, sottoforma di partitella in famiglia, per i ragazzi di Castori con inizio alle 17,30. Per concludere, la società conferma l’amichevole con la Vis Pesaro in programma sabato 6 agosto, alle 17,30 presso lo stadio ‘Tonino Benelli’ di Pesaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 419 volte, 1 oggi)