OFFIDA – Un evento prestigioso in onore del grande giornalista del TgMarche Rai Tonino Carino, scomparso un anno fa, e realizzato all’insegna dell’informazione, del giornalismo e dei suoi risvolti innovativi. Sabato 30 luglio, nel Teatro Serpente Aureo di Offida, dalle 10:00 in poi i lavori cominceranno con il Seminario “Comunicabilità”: un laboratorio sui temi della comunicazione e dell’informazione, al quale interverranno relatori di grande prestigio.

Nuccio Fava, Presidente della giuria del “Premio Tonino Carino” e per ben due volte Direttore del TG1, coordinerà gli interventi di Giannetto Rossetti, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti delle Marche e Direttore della Scuola di Giornalismo di Urbino; Pino Scaccia, inviato storico del TG1 e Giulio Borrelli, Corrispondente e Responsabile della sede RAI di New York.

Il ruolo e la funzione del giornalista, la tv nell’epoca di youtube e facebook saranno solo alcuni degli argomenti affrontati. Nel pomeriggio la seconda sessione che prevede la relazione di Nuccio Fava su argomenti attinenti la nascita e la creazione di un telegiornale e conseguenti ruoli e responsabilità in redazione. Subito dopo il Sindaco di Offida Valerio Lucciarini interloquirà sui temi “Informazione e Comunità” e il contributo dei telegiornali alla crescita dei processi democratici.

Alle 21:30 comincerà la Cerimonia di premiazione: tre giovani riceveranno il Riconoscimento del Premio giunto alla seconda edizione patrocinato dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, da quello Regionale capitanato da Rossetti e da ANSO. Mentre premi speciali alla carriera verranno assegnati a Luigi Necco, Fiore de Rienzo e Pino Scaccia; gli ultimi due in giuria del concorso insieme a Fava, Antonello Profita giornalista RAI, e Rossetti. Vari saranno i video trasmessi inerenti al seminario, in particolare quello di un’intervista di Nuccio Fava con Mario Giobbe che ricorda il ventesimo anniversario della morte di Paolo Valenti ideatore e conduttore di 90° Minuto, rubrica storica del TG1,in cui uno dei protagonisti indiscussi era proprio Tonino Carino.

Non mancheranno pillole di intrattenimento con la performance del comico di Zelig Massimo Bagnato e l’intervento, in collegamento video, con Ezio Greggio che, nonostante i suoi impegni cinematografici, ha fortemente voluto dare un prezioso contributo alla serata.

Significativo è stato il collegamento telefonico con Nuccio Fava, mercoledi mattina durante l’annuncio ufficiale dell’evento nella Sala Consiliare del Comune di Offida, il quale ha voluto fortemente rimarcare il prezioso contributo professionale che Tonino Carino ha dato al mondo dell’informazione, raccontando poi in sintesi una professione che egli stesso definisce meravigliosa ma talvolta pericolosa per chi svolge un ruolo di primissimo piano su temi relativi al terrorismo, mafia e quant’altro; ricordando, in questo senso, il grande lavoro svolto negli anni da Giulio Borrelli e Pino Scaccia. Conclude il collegamento evidenziando l’impronta coinvolgente che si è voluta dare al Seminario, di libero accesso non solo agli addetti ai lavori ma a tutta la cittadinanza.

Il Sindaco di Offida Valerio Lucciarini e il Vice Sindaco Piero Antimiani ringraziano “Piceno con noi” ente organizzatore dell’evento; tengono a sottolineare inoltre il grande interesse riscosso alla prima edizione del Premio, l’anno scorso, che è andato oltre ogni aspettativa. “La sensibilità e la disponibilità dimostrata dalla famiglia di Tonino Carino – dichiara Antimiani – ci ha motivati a dare ancora più rilevanza al premio in suo onore che da subito è diventato un vero e proprio Evento”.” Lo Voglio intendere come un dono – conclude Lucciarini – di cui ci omaggia Tonino Carino, che ha visto i suoi natali ad Offida e con estremo orgoglio lo ricorderemo durante lo svolgimento della serata”.

Simona Chiovini e Sonia Marcozzi di “Piceno con noi” illustrano la giornata di sabato sottolineando varie fasi; in particolare quelle dedicate alla consegna di un premio a Emidio Morganti, ex arbitro di calcio e dirigente arbitrale italiano e Fabrizio Pasquali arbitro internazionale di Volley, entrambe di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 730 volte, 1 oggi)