APPIGNANO DEL TRONTO – Torna l’appuntamento con l’estate culturale appignanese a ritmo di blues, nella suggestiva cornice della terrazza del Comune di Appignano. L’evento unisce espressioni artistiche differenti, come la letteratura e la musica, per far conoscere voci ed esperienze innovative del territorio nel campo dell’arte e della cultura.

Ad aprire la serata di sabato 6 agosto ci sarà la giovane esordiente Serena Rossi, autrice del libro “La nota blue dell’anima” (Aletti editore). Presenterà l’incontro Alex Di Salvatore, musicista e letterato.

Sotto le stelle di Appignano si esibiranno anche i Delta Blues Experience, formazione composta da Marco Calcinaro, voce e chitarra, Carlo De Signoribus all’armonica e Francesco Rasicci alla chitarra. Il trio farà rivivere il grande spirito della tradizione americana partendo proprio dalle origini del genere Delta blues, nato fra la fine degli anni 20 e i primi anni 30. Regalando suggestioni ed emozioni, i musicisti ci trasporteranno lungo le rive del grande fiume Missisipi per farci conoscere alcuni dei più noti artisti attraverso gli strumenti predominanti del periodo: chitarra e armonica.

A seguire un delizioso buffet Sweetblues con dolci al cucchiaio e altre prelibatezze offerto dall’associazione Frammenti. Il pubblico, inoltre, potrà degustare sempre gratuitamente gli assaggi di olio biologico dell’azienda Conca d’Oro e il vino del territorio della cantina Pantaleone.

Per informazioni su tutte le iniziative in programma è possibile consultare il sito www.assframmenti.com. L’evento è organizzato dall’associazione “Frammenti” e sostenuto dal progetto “Pangea” dell’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 257 volte, 1 oggi)