Carlo Ilari e Filippo Boniperti. Sono loro gli ultimi colpi dell’Ascoli arrivati dal calciomercato e dal lavoro del direttore sportivo Adriano Polenta. Sfuma, invece, con grande dispiacere di Castori, il terzino Marco Calderoni, che, proprio sullo scadere, giunge al Grosseto a titolo definitovo restando in prestito a Piacenza. Per quel ruolo, dunque, si cercherà tra i giocatori svincolati.

Ilari, 20 anni e già in comproprietà con i piemontesi, è un centrocapista centrale di qualità, che va a rinforzare un centrocampo poco numeroso, soprattutto dopo le partenze di Margarita e Capece. Boniperti, invece, è un trequartista o esterno offensivo di 20 anni che ha già esordito in Europa League e in campionato. Suo nonno Giampiero è stato un’icona della Juventus.

Riassumiamo, ora, tutte le operazioni di mercato dell’estate dei bianconeri.

ARRIVI: Tamasi (c, Parma), Sbaffo (c, Chievo Verona), Romeo (a, Sampdoria), Beretta (a, Genoa), Parfait (c, Genoa), Maurantonio (p, svincolato), Papa Waigo (a, Fiorentina), Peccarisi (d, svincolato), Andelkovic (d, Palermo), Giovannini (d, Padova), Soncin (a, Grosseto), Ilari (c, Juventus), Boniperti (c, Juventus).

PARTENZE:  Feczesin (a, Brescia), Cristiano (c, Albinoleffe), Marino (d, Udinese), Moretti (c, Catania), Calderoni (d, Piacenza), Juan Antonio (a, Brescia), Lupoli (a, risoluzione), Pesce (c, Novara), Coser (p, Novara), Giorgi (c, Novara), Uliano (c, risoluzione), Giallombardo (d, Grosseto), Rosania (d, Virtus Lanciano), Margarita (c, Virtus Lanciano), Capece (c, Virtus Lanciano).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 363 volte, 1 oggi)