SPINETOLI – l’estate sembra non finire mai tra i suggestivi scenari delle rue spinetolesi; ed anche quest’anno il programma degli eventi proporrà ai visitatori due appuntamenti all’ insegna della storia, del gusto e con un forte richiamo alle antiche tradizioni rurali unito al rilancio del comparto agricolo, elemento di punta della vita economica locale. Dall’8 all’11 settembre la 37° edizione de “La Sagra dello Stoccafisso” e dei prodotti tipici delizierà i palati più esigenti con una prelibatezza offerta all’Italia dai mari norvegesi da oltre 500 anni, oltre che alla degustazione di prodotti tipici locali.

Più di 400 posti al coperto per trascorrere quattro giorni tra stand gastronomici, in apertura tutte le sere delle 19, e momenti di intrattenimento con il gruppo Folk “A Randerchitte” (giovedi 8, dalle 21:30), “Roppoppò” il cantastorie (venerdì 9, dalle 21:30), il duo Stefano e Gianluca (sabato 10, dalle 21:30) ed infine Carlo Bonanni per l’appuntamento dedicato a De Andrè (domenica 11, dalle 21:30).

Il 10 settembre, dalle 20:30 in poi, “La Festa dell’Uva 2011” disegnerà atmosfere uniche, rievocanti la vita rurale antecedente l’avvento della meccanizzazione, con il consueto appuntamento della sfilata dei Carri Allegorici. Una storica manifestazione che vede i suoi albori più di ottanta anni fa, sospesa probabilmente solo per il secondo evento bellico mondiale. Quest’anno almeno sei carri allestiti per l’occasione, rappresentando il tema: “Giornata Tipica della Vendemmia Spinetolese”, e gli immancabili figuranti con abiti tradizionali che si esibiranno in prove di abilità, rappresenteranno il risvolto arduo ma gaudente della serata.

Terra e Mare, dunque, saranno i temi previsti per un evento, proposto da “Spinetoli Eventi” nell’ambito dei festeggiamenti in onore a Maria SS. Delle Grazie, che vedrà il suo prologo religioso mercoledì 7, dalle 20, con la “Marcia per la Pace” (da Piazza Kennedi di Pagliare fino al Santuario della Madonna delle Grazie di Spinetoli). Il Programma Religioso continuerà con un Triduo di Funzioni previste per l’8, il 9 ed il 10 settembre dalle 17 in poi. In particolare la Benedizione di macchine ed automezzi (l’8 settembre dalle 20:30) ed una Santa Messa, rivolta agli ammalati, venerdì 9 dalle 16:30, sempre all’interno del Santuario Maria SS. Delle Grazie di Spinetoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 384 volte, 1 oggi)