ASCOLI PICENO – Su proposta dell’assessore alla Salute, Almerino Mezzolani, la Giunta Regionale ha approvato, durante la mattinata di lunedì 5 settembre, la collocazione delle sedi delle cinque aree vaste territoriali.

Per le province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno, le sedi saranno nei capoluoghi di Provincia, mentre per quelle di Ancona e “Pesaro e Urbino” – dove i capoluoghi sono sede di aziende ospedaliere – il coordinamento di area viene confermato, rispettivamente a Fabriano e Fano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 370 volte, 1 oggi)