Novità. Nel mezzo del nostro cammino editoriale ecco un passaggio che neanche immaginavo in quell’afosa giornata del 18 luglio 1992, quando decisi di fondare un giornale con un’anima territoriale.

Da oggi giovedì 22 settembre 2011, infatti, la nostra rivista settimanale cartacea, “cresce ancora” e diventa il settimanale del Piceno.

Cresce ancora” perché, partiti da un  ambito esclusivamente cittadino, già da qualche anno siamo presenti nell’intera riviera e nell’Abruzzo più vicino.

Vogliamo dare anche sulla carta stampata una voce giornalistica “tutta sua” e libera a 360 gradi ad un territorio più vasto (tutto il Piceno) spesso penalizzato dalle scelte amministrative regionali.  E’ anche nostra intenzione trainare quel brand turistico Piceno, che riteniamo l’unica soluzione in grado di risollevare le nostre sorti. In tutti i sensi.

In tal senso, mio augurio è che (in parallelo alla nostra iniziativa editoriale) nasca quell’area metropolitana di 250 mila abitanti che chiamare Piceno sarà naturale e in linea con i tempi.

Fra quanti anni? Non so ma sta all’intelligenza dell’uomo accorciare i tempi. Io ho fiducia anche se la mia età mi fa un po’ paura.

L’importante però è che il fine di questa testate coincida sempre con… l’inizio, indipendentemente che ci sia io (o no) alla guida del giornale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 156 volte, 1 oggi)