ASCOLI PICENO – Quello che si apre sabato 24 settembre è un fine settimana ricco di eventi ludico-culturali che richiameranno in città una moltitudine di appassionati di tutte le età.

Ciò che distingue le iniziative dei prossimi due giorni è la dislocazione decentrata: saranno infatti coinvolti, oltre al centro storico, anche i quartieri di Monticelli, Castagneti e Villa Sant’Antonio.

“Il nostro obiettivo è dare pari dignità alle persone e ai commercianti di tutte le zone della città”, ha dichiarato l’assessore allo sport Massimiliano Brugni nel corso della conferenza stampa indetta oggi, venerdì 23, alla sala Docens di Piazza Roma.

Ad aprire le danze sarà la quinta edizione di Ascoli Games, che a partire dalle 15 di sabato fino al tardo pomeriggio di domenica offrirà intorno al chiostro di San Francesco numerose occasioni di gioco e divertimento dedicate ai bambini e agli adulti. Gli organizzatori dell’evento si aspettano una forte affluenza, avendo ricevuto adesioni e richieste di informazioni non solo dalle Marche e da altre regioni d’Italia, ma anche dall’estero.

“L’obiettivo è raggiungere risultati paragonabili a quelli di Lucca comics and games, la manifestazione più nota del settore”, ha dichiarato Luca Cappelli, presente alla conferenza stampa nella duplice veste di consigliere comunale e presidente della cooperativa Piramide, fra gli organizzatori dell’iniziativa.

Il programma completo è disponibile sul sito www.ascoligames.it mentre per informazioni e iscrizioni ai tornei si rimanda ai siti www.dimensionefumetto.it e www.i-titani-risiko-club.it.

La manifestazione si concluderà domenica sera con un concerto dei Fujiko mon amour, gruppo musicale specializzato nelle sigle di cartoni animati degli anni Ottanta.

La giornata di domenica prevede anche tanto sport.

Alle 9 partirà da piazza Arringo la competizione podistica Ascoli-San Benedetto, che vedrà in gara circa 400 partecipanti.

A Monticelli, nell’ambito della manifestazione denominata Sport ovunque, le associazioni sportive La Quercia e Monticelli calcio proporranno giochi e tornei per le famiglie, dopo la messa delle 9:30 alla chiesa dei SS. Simone e Giuda. Sarà anche un’occasione per presentare l’offerta di attività sportive per i ragazzi del quartiere.

Dalle 10:30, sempre nella zona fra la parrocchia di Monticelli e il velodromo, sarà attivo anche il Ludobus, con giochi gonfiabili e altre attrattive per bambini di ogni età.

Nel pomeriggio, cambio di scena: a partire dalle 16:00 nel parcheggio antistante il centro commerciale Oasi, in zona Castagneti, l’associazione Top Trial di Acquasanta proporrà un’esibizione di due piloti del motoclub, con l’intento di far conoscere la disciplina motociclistica del trial e avvicinare i giovani a uno sport di alto livello tecnico.

Alle 18:30 e alle 21:30 sono poi in programma due esibizioni di stunt acrobatico nell’area camper di via Piceno Aprutina.

L’iniziativa denominata Quartieri in festa, che ha già toccato le zone di Poggio di Bretta, Mozzano e Porta Maggiore, arriverà domenica a Brecciarolo con appuntamenti di gioco e musica e una merenda offerta a tutti i cittadini che vorranno partecipare. La giornata coinciderà inoltre con la seconda e ultima deroga alla chiusura domenicale dei centri commerciali.

Quelle in programma nel fine settimana “sono iniziative a basso costo, in linea con l’esigenza di sobrietà imposta dalla crisi, ma comunque di altissima qualità”, ha specificato il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, che con l’occasione ha ringraziato le associazioni culturali coinvolte e la Fondazione Simona Orlini, sempre pronta a sponsorizzare eventi di richiamo per la città.

“Dopo la giornata del Monopoli dell’anno scorso, Ascoli è stata scelta dalla Hasbro, la casa editrice di moltissimi giochi da tavolo, come sede della settimana del gioco, che si svolgerà dal 12 al 20 novembre. Abbiamo inoltre in programma per l’inverno appuntamenti di gioco dedicati ai bambini e alle famiglie, ma anche agli studenti, che potranno entrare nei palazzi più belli della città e partecipare a giochi di ruolo, tornei di Monopoli e tante altre attività”, ha proseguito Castelli.

Le proposte di domenica comprendono anche la manifestazione Antiche ruote, un corteo di auto e moto d’epoca che partirà alle 12:00 e dopo aver attraversato la città arriverà nelle piazze dei tre quartieri coinvolti dalle iniziative ludico-sportive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)