ASCOLI PICENO – Il consiglio regionale delle Marche si è riunito questa mattina, giovedì 6 ottobre, per eleggere i nuovi vertiti del CoReCom. Sarà Pietro Colonnella, formatosi all’Olivetti, a guidare il nuovo comitato regionale sulle comunicazioni delle Marche che ha, tra l’altro, funzioni di governo, garanzia e controllo nel settore della comunicazione, nella delicata fase di passaggio dalle trasmissioni tv analogiche a quelle digitali già programmata per la fine di novembre.

l Corecom formula inoltre proposte sull’assegnazione e ripartizione delle frequenze, sull’individuazione dei siti delle trasmissioni ed esprime parere sui piani di programmi predisposti dalla concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo, sulle proposte di legge regionale disciplinanti la materia delle comunicazioni ed ogni altro parere richiesto dagli organi regionali o previsto da leggi e regolamenti in materia di comunicazioni, informazione e pubblicazione sondaggi.

Piero Colonnella, ricordiamo, è stato presidente della Provincia di Ascoli Piceno dal 1994 al 2004, e sottosegretario agli affari regionali ed autonomie locali del Governo Prodi dal 2006 al 2008.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 667 volte, 1 oggi)