ASCOLI PICENO – E’ iniziata la nuova stagione del cineclub di Ascoli con una rassegna interessante e attuale che ha come filo conduttore di alcune pellicole “la diversità”. Da sempre tutto ciò che ci è sconosciuto suscita paura e diffidenza, solo alcuni di noi sanno cogliere nella diversità un’opportunità di crescita umana, culturale e sociale. Ed è proprio a questi personaggi che sono legate le trame dei film presentati; solo chi è curioso e cerca di capire il “diverso” riesce a essere il protagonista positivo della sua vita e a cambiare quelle degli altri.

Così “Nelle donne del sesto piano”, proiettato la scorsa settimana, il bancario intrappolato in un’esistenza banale si riscatta e trova la “chiave di volta” per l’amore e la felicità. E così accadde anche in “Cose dell’atro mondo”, in programmazione oggi e domani, dove la maestra brava e sognatrice riesce a creare un ponte magico tra la nostra cultura e quella dei tanti extracomunitari che ci circondano. L’estraneo e il diverso diventano fonte di arricchimento. Solo con lo scambio di culture e di idee una civiltà si evolve. Quando un popolo si chiude in se stesso le fobie e gli individualismi ne fermano la crescita. Questo è anche il tema di “L’ultimo terrestre”, previsto per il 2  e il 3 novembre; dove la ricerca e l’esplorazione dell’estraneo salvano il protagonista da una vita triste e gli regalano la felicità.

Altri temi forti per “13 Assassini”, in programma il 18 e il 19 ottobre e per “Ruggine”, previsto per il 25 e il 26 ottobre. Il primo una storia di samurai perfettamente realizzata, in stile “I signori della guerra”, da Takashi Miike; il secondo una favola nera raccontata da Daniele Gaglione con un protagonista molto amato dal pubblico, Stefano Accorsi.

La rassegna si svolge al cinema Piceno di Ascoli. Le proiezioni sono il martedì e il mercoledì (unica eccezione per questo primo ciclo è quella dell’Ultimo Terrestre, che ci sarà di mercoledì e giovedì), alle ore 17:30 e alle ore 21:15. Per entrare occorre essere soci del Cineclub; la tessera costa 7 euro (fino ai 25 anni 5 euro), il biglietto d’ingresso costa 5 euro. Una piacevole novità di quest’anno è che la sera che si fa la tessera non si paga l’ingresso al cinema.

Ecco il calendario completo di questo primo ciclo:

Ottobre
• martedì 4 e mercoledì 5: “Le donne del 6° piano” di Philippe Le Guay;
• martedì 11 e mercoledì 12: “Cose dell’altro mondo” di Francesco Patierno;
• martedì 18 e mercoledì 19: “13 Assassini” di Takashi Miike;
• martedì 25 e mercoledì 26: “Ruggine” di Daniele Gaglianone

Novembre
• mercoledì 2 e giovedì 3: “L’ultimo terrestre” di Gian Alfonso Pacinotti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 520 volte, 1 oggi)