OFFIDA – Una cena negli splendidi locali della Vinea e un giro turistico nei luoghi caratteristici del borgo. Così Offida ha accolto, nella serata di giovedì scorso, le delegate che compongono l’assemblea nazionale delle donne della Spi Cgil che si trovavano nella nostra provincia in occasione dell’ottava assemblea svoltasi a San Benedetto del Tronto dal 12 al 14 ottobre. Lo Spi provinciale e regionale, di concerto con l’Amministrazione Comunale, ha organizzato per le partecipanti al congresso una cena con prodotti tipici e con assaggi di vini locali alla Vinea. Al momento conviviale, al quale sono intervenuti per portare il saluto dell’amministrazione il Sindaco Valerio Lucciarini e l’Assessore al Bilancio Luigi Massa, è seguito un giro turistico nelle suggestive vie del borgo offidano.

“L’amministrazione ha dimostrato grande ospitalità” – ha commentato Carlo Mestichelli – la stessa che abbiamo riscontrato nell’intera cittadinanza che ha confermato, anche in questa occasione, cordialità e sensibilità verso questo tipo di eventi. Ho molto piacere nell’organizzare queste iniziative ad Offida, perché ho sempre trovato positivi riscontri nell’amministrazione comunale con la quale, ormai, abbiamo instaurato una consolidata collaborazione”.

Giancarlo Collina, segretario provinciale della Cgil, aggiunge e conclude: “accoglienza, bellezza dei luoghi, bontà dei prodotti enogastronomici si trasformano in un ottimo veicolo di promozione del territorio offidano e provinciale. Pertanto vedo con favore queste iniziative, che magari non risolvono la situazione economica locale ma sicuramente possono contribuire a migliorarla. Ad Offida abbiamo trovato  grande ospitalità e collaborazione da parte del Sindaco e dell’amministrazione. Di notevole  suggestione la visita alla chiesa di Santa Maria della Rocca, la cui indiscutibile bellezza rimarrà certamente nel ricordo delle delegate Cgil che hanno avuto la possibilità di visitarla”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)