PAGLIARE DEL TRONTO –   lL’Amministrazione di Spinetoli organizza il secondo appuntamento con la Cena degli orti dopo il successo della cena di Maggio, in programma per venerdì  21 Ottobre alle 21:00 presso il ristorante Il Morrice di Pagliare del Tronto. L’iniziativa nasce dalla collaborazione con il Circuito delle Cucine tipiche locali, progetto interprovinciale che coinvolge 28 Comuni di Ascoli e Fermo, tra cui quello di Spinetoli per il Circuito degli Orti.

La cena è a base di prodotti locali, o meglio a “km zero”, con una particolare predilezione per quelli ortofrutticoli di stagione, al fine di garantire la freschezza e la qualità degli alimenti. “Oltre a deliziare il palato, l’evento intende promuovere la consapevolezza dei consumatori verso i prodotti tipici dell’agricoltura marchigiana, a basso impatto ambientale”, così come ha spiegato l’Assessore Comunale al Turismo Giulio Ficcadenti. Per il sindaco Angelo Canala la Cena degli Orti si iscrive perfettamente nella valorizzazione dell’agricoltura biologica e delle antiche tradizioni popolari, in atto da anni nel territorio di Spinetoli.

“Infatti  il menù rappresenta la cucina povera della civiltà contadina” – aggiunge lo chef  Nicola Cellini, proprietario del Morrice insieme a Dino Baldassari e membro dell’Unione Cuochi “Chi mangia la foglia” – “rivisitata con ricette particolari che ne esaltano i sapori”.

Giulio Ficcadenti conclude: “Spinetoli è un Comune di riferimento del Circuito perché possiede circa 100 orti nella zona de l’Oasi La Valle ed è riuscito a creare un sistema che funziona grazie alla sinergia tra produttori, ristoratori e consumatori. Bisogna considerare inoltre la valenza turistica dell’iniziativa, con buongustai che provengono anche dall’Abruzzo, oltre che dai Comuni limitrofi”.

Il costo della cena è 22 euro, vini compresi. Per prenotare, telefonare all’agriturismo Il Morrice: 0736-898265.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 509 volte, 1 oggi)