ASCOLI PICENO –  Grandi applausi ieri 25 ottobre per la prima al teatro Ventidio Basso di “Le bugie con le gambe lunghe”, per la compagnia di Luca De Filippo, sulla falsa riga del carattere drammaturgico del padre Eduardo, in una commedia del dopoguerra, scritta nel 1946.

Fra intrighi, mezze bugie, mezze verità e malintesi, De Filippo porta in scena una Napoli colorata dal vissuto di un palazzo e dei suoi coinquilini.

Nonostante la bravura degli attori e lo spessore della commedia, fra il pubblico spiccavano alcuni palchi vuoti, ma fra i presenti nessun sintomo di malcontento per la programmazione e il cartellone degli spettacoli, scelta che l’amministrazione e l’assessorato alla Cultura sperano venga premiata.

Questa sera lo spettacolo si ripeterà, sempre alle ore 20:30. Il costo dei biglietti, disponibili in prevendita, varia dai sedici ai trentuno euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 135 volte, 1 oggi)