ASCOLI PICENO Può la scienza medica testimoniare la guarigione per via spirituale? Questo il tema della conferenza che si è svolta lunedì 31 ottobre all’auditorium della Fondazione Carisap di Ascoli. Il relatore, dottor Hans Maier, fa parte dell’Mwf, un forum internazionale di oltre 6 mila medici, specialisti e professionisti sanitari che studiano e documentano i casi di guarigione per via spirituale attraverso la “Divina Forza Benefica”.

Ai partecipanti sono stati mostrati e commentati gli audiogrammi attestanti la guarigione dalla sordità di una donna che dalla nascita aveva gravi e permanenti lesioni all’apparato uditivo. Sono intervenute poi tre persone che hanno testimoniato il loro recupero della salute da malattie croniche diagnosticate come “incurabili”.

Ha spiegato Renzo Mondaini, responsabile per l’Italia del circolo degli amici di Bruno Groening: “Dietro queste guarigioni sta l’insegnamento di Bruno Groening (1906-1959). Figura carismatica molto famosa negli anni ’40 e ’50 di cui i circoli portano avanti le teorie e gli insegnamenti. Groering era solito dire che “Dio è il medico più grande” rivolgendosi a tutti gli esseri umani senza discriminazioni di fede, di razza e di cultura. Anche oggi le guarigioni e gli aiuti per via spirituale si manifestano fra più di 70 mila persone di 70 nazioni di ogni continente. Il fenomeno interessa persone di fede diversa: cristiana, ebraica, musulmana, induista, buddista. Le guarigioni sono certificate da associazioni mondiali di volontariato. Fra essi ci sono i membri dell’Mwf, stupiti da recupere di pazienti che non riuscivano a sanare né a curare con la medicina ufficiale”.

“In Italia sono presenti oltre 60 comunità di amici di Bruno Groening. Tre di queste sono dedicate ai bambini e una, per ora “virtuale”, ai giovani che si riuniscono in audioconferenza su internet e via telefono. L’attenzione viene rivolta anche alle persone che soffrono di qualsiasi forma di dipendenza. L’atipico sostegno ha aiutato tanta gente a liberarsi da: droga, alcool, bulimia, abuso di farmaci e dal vizio del gioco” ha concluso Mondaini.

I relatori hanno tenuto a precisare che la guarigione avviene per via spirituale, perciò nel circolo non viene effettuata alcuna attività medica: non ci sono diagnosi, né vengono consigliati o sconsigliati farmaci o terapie mediche. I medici sono presenti nel circolo a titolo personale o per studiare e documentare i risanamenti che si verificano con l’assorbimento dell’ “Heilstrom”, l’energia guaritrice.

Alla fine dell’incontro gli interessati sono stati invitati ad approfondire l’argomento contattando il signor Mondaini (per informazioni si può chiamare lo 335-7691320) o visitando i sito www.bruno-groening.org/italiano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 734 volte, 1 oggi)