ASCOLI PICENO – E’ morto il lupo che agenti del Corpo forestale dello Stato avevano recuperato ferito a Santa Maria in Capriglia di Ascoli Piceno, preso al laccio da qualche bracconiere. L’animale, che avrebbe dovuto essere curato nell’Oasi della Valle a Spinetoli, si e’ aggravato ed e’ morto.

La carcassa e’ stata consegnata all’Istituto zooprofilattico di Fermo per cercare di stabilire con esattezza le cause del decesso

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 116 volte, 1 oggi)